Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

mercoledì 7 dicembre 2011

Sant'Antonio seme della dottrina francescana sull'Immacolata Concezione.


Giovanni Benedetto Castiglioni: L'Immacolata con S.Francesco e S.Antonio
1649-1650
Siamo tra 1225 e 1231, Sant'Antonio scrive così nel suo sermone di Quinquagesima (§16):

Pater induit Filium suum Iesum veste alba, idest carne ab omni labe peccati munda, a Virgine immaculata assumpta.
Il Padre rivestì il figlio suo Gesù di una veste bianca, vale a dire «la carne, monda da ogni macchia di peccato», presa dalla Vergine immacolata.


Inizia dunque con il frate portoghese Antonio di Padova la tradizione teologica francescana sulla prerogativa della Vergine Maria, che avrà il suo apice teologico nel Beato Giovanni Duns Scoto, frate britannico, e il suo apice spirituale e missionario con San Massimiliano Kolbe, francescano conventuale polacco.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online