Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

mercoledì 18 febbraio 2009

La Quaresima è vicina. Scopriamone i canti con il Graduale Simplex

Chi vuole accostarsi al Gregoriano, ma pensa che sia troppo difficile, può iniziare con il Graduale Simplex, il libretto dei canti semplici proposto per mandato del Concilio Vaticano II.
Il maestro Giovanni Vianini ci offre due registrazioni del delizioso e semplicissimo canto di comunione per la Quaresima Introibo ad altare Dei, che come "altro canto adatto", può funzionare benissimo come introito (presenta infatti le parole del dialogo iniziale della messa antica).
Vi riporto lo spartito dal Graduale Simplex e i video da YouTube

cliccare per ingrandire
Antifona. Salirò all’altare di Dio: Dio, gioia della mia giovinezza.
  Fammi giustizia, o Dio; difendi la mia causa contro uomini senza pietà; liberami dall’uomo perfido e perverso.
  Tu sei il Dio del mio rifugio: perché mi respingi? Dovrò dunque andarmene in pianto, sopraffatto dal nemico?
  Manda la tua luce e la tua verità! Esse mi guidino e mi conducano al tuo monte santo, verso il luogo della tua dimora.
    Ti canterò sull’arpa, Signore, mio Dio. Perché, anima mia, vieni meno? Perché in me gemi?
Spera in Dio: io Lo loderò ancora, Lui mia salvezza e mio Dio.





1 commento:

m.aelred ha detto...

Grazie padre per l'ottimo suggerimento, ma ci sono pochi sacerdoti che conoscono le semplici perle del Graduale Simplex.
Le chiedo, per cortesia, di suggerire anche un'introito e, se fosse possibile un'acclamazione adatta per il vangelo nel tempo di quaresima. Potrebbe essere la volta utile per soppiantare tante nuove creazioni che sono poco spirituali e poco adatte a preparare all'ascolto del Vangelo.
d. Mauro

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online