Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

giovedì 17 settembre 2009

Festa delle Stimmate: Caelorum candor - antifona francescana

L'antifona al Magnificat della Festa delle Stimmate ha un testo molto bello e pregnante, una sintesi della spiritualità francescana della "conformitas": conformarsi al Crocifisso. Al convento della Verna viene cantata ogni giorno, nella devota rievocazione quotidiana della stimmatizzazione di san Francesco, quando si arriva in processione alla Cappella dove avvenne il prodigio.

Caelórum candor splénduit, novum sidus
emícuit: Sacer Francíscus cláruit, cui Seraph
appáruit, obsígnans eum vúlnere in volis,
plantis, látere, dum formam Crucis gérere vult
corde, ore, ópere.

Il chiarore dei cieli risplende, una nuova
stella sfavilla: Santo Francesco rifulge.
Gli è apparso un Serafino che lo ha segnato con
le ferite di Cristo sui piedi, sulle mani e sul
fianco, perché Francesco vuole portare l’immagine
della Croce nel cuore, nelle parole e nelle azioni.

Ed ecco ora, anche il video:

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online