Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

giovedì 3 settembre 2009

Lo scatolone "chiesa"

Ecco la foto vera di una chiesa nell'Aretino... Francamente, cosa mi attragga a entrare in simile edificio se non l'obbligo settimanale del santa eucaristia, proprio non so...
Da notare: proprio perché la gente non sbagli e identifichi tale edificio con un supermarket, un successore del parroco che ha commissionato tale scempio (immagino) ha fatto scrivere fuori, bello in grande, "CHIESA".
Infine, noto che ha già bisogno di un restauro, dovuto all'inevitabile presenza di muffe: e se ci passassero gli elefanti di Annibale e noi dietro a spargere sale? Speriamo che non sia vincolata da qualche legge...Un interrogativo: ma secondo te, dov'è il campanile? o forse è stato cassato come elemento architettonico?

Ho ricevuto durante la pausa estiva questa comunicazione che posto volentieri, perchè tutti i lettori del blog possano avere un sussulto e dire: "pensavo di aver visto tutto, e invece...".
Ritengo che la chiesa riprodotta in questa foto debba ricevere il primo premio per bruttezza e mostruosità. Se conoscete l'autore, il committente e altri particolari, mandate pure.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Il committente è ... il card. Leercaro.

fav ha detto...

una tristezza inaudita vedere questa foto.
che poi si trovi in Italia è ancora più sconcertante: 2000 anni di architettura cristiana cancellati con un sol colpo di riga (e nemmeno compasso!).
sono stato recentemente in Chile e persino le più piccole e sperdute 'capillas' erano più belle e dignitose.
sigh!

Anonimo ha detto...

Certo che ci vuole coraggio a buttar via i soldi dei fedeli in questo modo.
LDA

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online