Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

giovedì 29 aprile 2010

Ad onore della Santa Patrona d'Italia, dottore della Chiesa, leggiamo i suoi testi

Una cosa buona è far festa per i santi, ma è cosa migliore conoscerli e conoscere i loro scritti, per arrivare alla cosa ottima, cioè imitarne le virtù.
Quindi, per passare dal primo al secondo stadio della devozione alle personalità che hanno arricchito la storia della santità cristiana, vi propongo di dare un'occhiata al testo più importante uscito dalla voce e dal dettato della santa Patrona d'Italia, Caterina da Siena, che oggi celebriamo:

Il libro della Divina Dottrina, detto Dialogo della Divina Provvidenza

La tomba di Caterina sbiancata dopo gli ultimi restauri

La tomba di Caterina com'era prima (a me piaceva di più a colori)

A chi, come me, è a Roma in questo giorno, consiglio caldamente di passare alla Basilica di Santa Maria sopra Minerva, vicino al Pantheon, e dare un saluto a Santa Caterina, sepolta sotto l'altar maggiore. Il 29 aprile è possibile, passando da dietro, toccare la statua-sarcofago che contiene le preziose reliquie.
Chi è a Venezia, passando per san Giovanni e Paolo può venerare la reliquia del piede della Santa. Mentre chi è a Siena può venerare nella Basilica di san Domenico il capo velato e incorrotto della dottoressa della Chiesa.
La reliquia della "sacra testa"

Dal sito del Vaticano prendo questa preghiera:

Oh Dio, Tu scegli i deboli e gli ignoranti per confondere i sapienti e i potenti. Ti supplichiamo di suscitare anche oggi uomini e donne umili, che sulle orme di Santa Caterina, siano pieni di ardente amore per la Chiesa e per il Papa. Siano essi solleciti nel pregare, affinché i pastori del gregge di Cristo siano veri guardiani e non mercenari. Te lo chiediamo per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, che vive e regna con Te nell'unità dello Spirito Santo, nei secoli dei secoli, Amen.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Non si può più "toccare" S.Caterina da quando l'hanno sbiancata: lo strofinio delle mani macchierebbe il candido marmo :(

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online