Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

sabato 14 dicembre 2013

La piccola ma rigogliosa Custodia d'Oriente dei Francescani conventuali

Benedetto XVI saluta il Custode dei
Conventuali al Sinodo su Medio Oriente
San Francesco desiderava che i suoi frati fossero missionari nelle "periferie" della fede di allora, cioè, secondo l'espressione del Santo nell'ultimo capitolo della sua Regola: "tra i Saraceni e gli altri infedeli". In ossequio a questa volontà del fondatore e prescrizione della Regola, i francescani hanno fin dall'inizio avuto una particolare predilezione per la missione all'Oriente. Ecco l'origine storica della Custodia d'Oriente e Terra Santa, che è una circoscrizione dell'Ordine francescano conventuale (nell'Ordine dei Frati Minori c'è poi la più famosa Custodia "sorella maggiore" di Terra Santa). Attualmente comprende alcuni conventi tra Turchia e Libano (vedi qui), e se il Signore la continua a benedire di nuove vocazioni (e aiuti dalle altre zone del mondo) potrà crescere, proprio in quei paesi che hanno visto l'inizio del cristianesimo e tante e tante persecuzioni, non ancora concluse.
Ringrazio fra Elias, giovane studente libanese della Custodia, per la video-presentazione che ha realizzato in italiano, dove mostra l'attività pastorale dei frati e l'attività caritativa, portate avanti in luoghi in cui la presenza francescana è percepita come amica di tutti, vero balsamo per il dialogo tra i cristiani e con chi non conosce ancora il Figlio di Dio.
Cliccare qui per vederlo su YouTube

4 commenti:

Fra Felicissimo ha detto...

Adesso che, dopo la mia laurea, mi sto incamminando concretamente nell’Ordine dei minori conventuali, ho la necessità di qualcuno che si ricordi costantemente di me nel corso della Messa quotidiana. Ho conosciuto sia il custode dei conventuali sia il custode dei frati minori; all’epoca ero animato da una sana fibrillante inquietudine. Oggi mi sento stanco e vorrei indossare già l’abito ma so che dovrà trascorrere del tempo

Alessandro

Renzo T. ha detto...

Solo una domanda, figlia della mia ignoranza sugli abiti francescani: mi sembra di ricordare che i Conventuali indossano un saio nero (o quasi), questi frati, nella foto e nel video, indossano un saio celeste; sono anch'essi francescani o appartengono ad un'altra famiglia religiosa?
Grazie e cordiali saluti.

A.R. ha detto...

Il colore dell'abito francescano è fin dai primordi dell'Ordine il grigio "al 66%" come si dice oggi (non è celeste quello delle foto, è proprio grigio, magari un po' schiarito). Anche il nero, in realtà, è una tonalità molto molto scura di Grigio (oltre il 90%?)
Per maggiori delucidazioni puoi leggere qui: http://www.vocazionefrancescana.org/2011/07/labito-francescano-ma-che-colore-ha.html

Anonimo ha detto...

Interessantissimo, grazie, non conoscevo.
Luca Grasselli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online