Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

domenica 9 novembre 2014

Un frate in cammino verso gli altari sull'esempio del suo confratello p. Kolbe

Il prossimo 15 novembre i frati francescani conventuali ricorderanno il 70° anniversario dell'uccisione sotto tortura della Gestapo nazista di padre Placido Cortese, religioso della Provincia del Santo di Padova che salvò tante persone, soprattutto ebrei, durante gli orrori della II Guerra mondiale. Il suo silenzio gli costò la vita. Come il confratello conventuale san Massimiliano Kolbe anche padre Placido, già servo di Dio, ha concluso la fase diocesana del processo di beatificiazione e canonizzazione.
Un bel servizio del programma di Rai3 "EstOvest", andato in onda oggi, ne ricorda la figura e l'opera eroica, fino alla morte: una predica fatta senza parole.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online