Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

venerdì 17 aprile 2009

La grande festa della fraternità francescana

Dal 1221 non si vedevano ad Assisi tanti frati tutti insieme: oltre 2mila, rappresentanti dei 35.000 sparsi per il mondo. Le parole chiave di questo Capitolo sono poche, chiare e spesso ripetute: missione (rimettersi in cammino, non pastori sedentari, ma prima di tutto apostoli itineranti); preghiera (priorità da praticare e da diffondere); minorità (che nel linguaggio francescano indica l'umiltà e il cercare e condividere il posto dei poveri); fraternità (cioè comunione nelle comunità esempio e stimolo per l'intera Chiesa). Questi i capisaldi del carisma dei francescani, donato alla Chiesa universale. E domani davanti a Benedetto XVI, i frati, fedeli al loro fondatore, prometteranno di nuovo e solennemente obbedienza al "Signor Papa".
Tante foto le trovate sul sito http:\\www.provinciapatavina.org

2 commenti:

Caterina63 ha detto...

Mi unisco, proprio quale laica Domenicana, a questa Festa e a questa gioia, attraverso la Preghiera, la fraternità e quel pò di sale che ci contradistingue e al tempo stesso ci accomuna... ^__^

sono due giorni che tento di inviarvi questa solidarietà, spero che oggi l'invio funzioni...

Fraternamente nei nostri Santi Padri Francesco e Domenico, CaterinaLD

frodo ha detto...

mi sarebbe piaciuto conoscerti..ci ho provato ma le giornate erano intense e caotiche! Sara per la prox volta
fr.david ofm

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online