Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

venerdì 24 maggio 2013

Il vescovo di Molfetta ci rivela alcuni progetti di Papa Francesco (con l'aiuto di Papa Benedetto)

Nel sito ufficiale della Diocesi di Molfetta è apparso un articolo del Vescovo Luigi Martella, a commento della recente visita ad Limina dei presuli della regione Puglia. In questo scritto troviamo alcune rivelazioni davvero belle, che speriamo siano confermate. Vedrà la luce l'enciclica sulla Fede, scritta per Papa Francesco da un Ghost Writer d'eccezione: Papa emerito Benedetto!! Così dunque rivela l'Ordinario molfettese del colloquio con il Pontefice:
...Poi ci ha parlato con tanta tenerezza di Benedetto XVI: “Quando l’ho incontrato la prima volta a Castelgandolfo, ho notato che aveva una memoria lucidissima – ha detto – anche se fisicamente provato. Ora sta decisamente meglio”. Infine, ha voluto fare una confidenza, quasi una rivelazione: Benedetto XVI sta terminando di scrivere l’ enciclica sulla fede che sarà firmata da Papa Francesco. In seguito, intenderà egli stesso approntare la sua prima enciclica sui poveri: Beati pauperes! La povertà – ha precisato - intesa non in senso ideologico e politico, ma in senso evangelico.
 Si annuncia un periodo di intensa lettura di encicliche.... speriamo!

Aggiornamento: Padre Lombardi smentisce seccamente la notizia data dal Vescovo di Molfetta: conclusione o è poco informato p. Lombardi, o è un bugiardo il Vescovo di Molfetta (oppure non capisce quello che il Papa gli dice), o il Papa scherzava o è lui che non si è fatto capire....Mi sa che qualcosa non funziona ancora bene nella linearità della comunicazione.

Aggiornamento dell'aggiornamento: Padre Lombardi smentisce che "attualmente" il papa emerito stia lavorando al progetto dell'enciclica. Non ha smentito che ci abbia lavorato e che, con tutta probabilità, papa Francesco dopo aver completato il lavoro lo sottoporrà a Benedetto, almeno per un parere di "primo lettore".

3 commenti:

Federico ha detto...

ombardi è esperto in smentite di rito!

Anonimo ha detto...

chiunque,vescovi compresi, deve conservare il segreto su ciò che gli dice il papa in privato. E papa Francesco pian piano imparerà a non anticipare nulla a nessuno,di ciò che farà.
luca

El Cid ha detto...

Fossi nel papa attuale, terrei in dovuto conto che - in certi ambienti che contano - tutto ciò che è timbrato B16 è rigettato a prescindere...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online