Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Condividi

sabato 23 maggio 2009

Missione compiuta: il ritorno al Padre nei sermoni del Santo di Padova

Nel sermone della IV domenica dopo Pentecoste, sant'Antonio ricapitola in un paragrafo tutta la vicenda pasquale (passione, morte, risurrezione e ascensione al cielo); descrive in modo spirituale la vittoria di Cristo e la sua ascensione dopo la risurrezione, ovvero a "missione compiuta":
Il diavolo perdette il possesso del mondo per la stessa via per la quale l'aveva usurpato: aveva ingannato l'uomo e la donna con l'albero proibito e il serpente. Per opera di un uomo, Gesù Cristo, e di una donna, la Vergine Maria, per mezzo dell'albero della croce e il serpente, vale a dire con la morte della carne di Cristo, che era simboleggiata dal serpente che Mosè aveva innalzato nel deserto su di un'asta di legno (cf. Nm 21, 8-9; Gv 3,14), il diavolo perdette il possesso del genere umano. Quindi, conclusa l'opera della nostra redenzione, Cristo dice: «Vado [ritorno] dal Padre che mi ha mandato».

1 commento:

Pax et Bonum ha detto...

Molto bello notare come lo Spirito riveli a S. Antonio le Scritture, e la Sua capacità di farne dei sermoni esemplari. Non lesini i Sermones, ne pubblichi più che può.
Fraterni saluti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...