Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

sabato 29 gennaio 2011

Ateo denuncia vescovo: abuso della credulità popolare dire che l'ostia consacrata è corpo di Cristo

Una notizia spettacolare nella sua surreale realtà e ineffabile ignoranza:

(ANSA) - ANCONA, 29 GEN - Somministrare l'ostia affermando che essa è 'corpo di Cristo' è abuso della credulità popolare. Per questo Dante Svarca, ex dirigente del Comune di Ancona, membro dell'Unione degli atei e agnostici razionalisti, ha segnalato alla Procura il vescovo mons. Edoardo Menichelli, dopo averlo diffidato a dare disposizioni ai sacerdoti della sua diocesi di "astenersi dal presentare ai fedeli l'eucaristia come il miracolo della transustanziazione, affermando la presenza effettiva della vera e viva carne di Gesù". Svarca ha anche chiesto che vengano acquisiti "campioni di ostia" per poi procedere all'esame del Dna. (ANSA)

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/marche/2011/01/29/visualizza_new.html_1614471919.html

Questi atei sono davvero eccezionali. Inizino a dimostrare che la trasustanziazione non avviene. I cattolici hanno sempre detto che gli "accidenti" del pane e vino rimangono immutati, quindi odore, colore, sapore, e perfino contenuto alcolico del vino e glutinico del pane rimangono tali e quali, come ogni esame può dimostrare. Ma "sotto" quelle specie visibili c'è tutto il Corpo, Sangue, Anima e Divinità di Nostro Signore Gesù Cristo. Non solo il Corpo e il Sangue, caro il mio ateo, ma molto di più!!
Il povero Svarca dovrebbe fare un corso di Metafisica, piuttosto che di biologia molecolare. Allora capirebbe almeno il linguaggio utilizzato da quasi 8 secoli dalla Santa Chiesa Romana!

7 commenti:

Maria ha detto...

UAAR?

......capito già tutto!

Buona Domenica!

Anonimo ha detto...

Questi atei, fanno veramente pena. Oltre che essere ignoranti sono anche ridicoli... ma almeno ci si diverte...

http://antiuaar.wordpress.com/

Anonimo ha detto...

Una preghiera per questo signor Svarca.

ps. Sono certo che quest'uomo riceverà il dono della conversione. La menzogna urla il suo strepito quando sente avvicinarsi in modo inesorabile la Verità, la sola che libera.

Anonimo ha detto...

Il contrattacco

L'associazione religiosa Legio Mariae ha incaricato un legale di denunciare Dante Svarca: si tratta di offesa ad una confessione religiosa mediante vilipendio
http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/marche/2011/01/30/visualizza_new.html_1614351762.html

tramite http://secretummeummihi.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

Beati voi, quando vi perseguiteranno...

Ho citato il fatto nell'omelia di oggi: alcuni dall'assemblea sgranavano gli occhi come se non credessero alle proprie orecchie!

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

Questi atei, fanno veramente pena. Oltre che essere ignoranti sono anche ridicoli... ma almeno ci si diverte...


bell'esempio di cristianità...

Anonimo ha detto...

«Questi atei sono davvero eccezionali. Inizino a dimostrare che la trasustanziazione non avviene.»

Non vorrei essere polemico, ma dovrebbe avvenire esattamente il contrario: è chi afferma un principio che ne deve dimostrare il fondamento.
Mi rendo comunque conto che per far ciò bisognerebbe (erroneamente) applicare alla fede, il cui ambito è lo spirituale, le regole del mondo materiale.
Concludo quindi con Pascal osservando che "il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce".

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online