Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

giovedì 21 aprile 2011

L'omelia di Benedetto XVI per il Giovedì Santo nella Cena del Signore. Video e testo

Per chi si fosse perso questa "perla" omiletica del nostro Santo Padre, ecco il video e, sotto, il link al testo completo del Papa.


Ecco qui il testo completo dell'omelia, dal blog su Il magistero di Benedetto XVI

Cito solo un passaggio da meditare:
Dalle parabole di Gesù sui banchetti sappiamo che Egli conosce la realtà dei posti rimasti vuoti, la risposta negativa, il disinteresse per Lui e per la sua vicinanza. I posti vuoti al banchetto nuziale del Signore, con o senza scuse, sono per noi, ormai da tempo, non una parabola, bensì una realtà presente, proprio in quei Paesi ai quali Egli aveva manifestato la sua vicinanza particolare. Gesù sapeva anche di ospiti che sarebbero sì venuti, ma senza essere vestiti in modo nuziale – senza gioia per la sua vicinanza, seguendo solo un’abitudine, e con tutt’altro orientamento della loro vita. San Gregorio Magno, in una delle sue omelie, si domandava: Che genere di persone sono quelle che vengono senza abito nuziale? In che cosa consiste questo abito e come lo si acquista? La sua risposta è: Quelli che sono stati chiamati e vengono hanno in qualche modo fede. È la fede che apre loro la porta. Ma manca loro l’abito nuziale dell’amore. Chi vive la fede non come amore non è preparato per le nozze e viene mandato fuori. La comunione eucaristica richiede la fede, ma la fede richiede l’amore, altrimenti è morta anche come fede.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...