Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

domenica 8 settembre 2013

Grande festa per la dedicazione della chiesa dei francescani a San Pietroburgo

Mi trovo da ieri a San Pietroburgo per partecipare alla solenne dedicazione della completata chiesa dei Francescani Conventuali. I frati si trovano in Russia da appena 20 anni, proprio per adempiere il sogno di san Massimiliano Kolbe di vedere i suoi confratelli impegnati nell'evangelizzazione di questo enorme paese, tanto martoriato dal regime ateo del suo passato.
La chiesetta e l'annesso convento non sono lontani dal seminario cattolico della città, dove i frati studenti si recano a piedi. La stazione Baltiskaiya della metro è a due passi. Un luogo tranquillo ma accessibile. Qui le chiese cattoliche sono una rarità. La dedicazione di una chiesa è un evento.
Il titolare è sant'Antonio di Padova, conosciuto in russo come Antonio il taumaturgo. L'altare della chiesa è la splendida tomba provvisoria in marmo che ha custodito per 2 anni, a Padova, il corpo del Santo, durante i restauri della sua Arca monumentale.
Alla liturgia partecipa il padre Rettore della pontificia Basilica di Padova, portando il dono di una reliquia per l'altare da consacrare. Presiede l'arcivescovo della Madre di Dio di Mosca mons. Paolo Pezzi.
I confratelli russi trasmettono dalle 17 ora italiana l'intera messa in diretta streaming a questa pagina: http://icatholic.ru/pryamaya-translyatsiya-iz-hrama-sv-antoniya-chudotvortsa-v-peterburge/

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online