Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

giovedì 18 settembre 2014

San Giuseppe da Copertino - conferenza di p. Luigi Marioli sulla spiritualità e mistica del Santo dei voli

La figura del mistico francescano conventuale san Giuseppe da Copertino, che celebriamo il 18 settembre, interroga in particolare quanti sono "allergici" ai fenomeni straordinari. Nel caso di Giuseppe da Copertino, come ci spiega fra Luigi Marioli, frate storico e direttore del Museo della Basilica di Assisi, i tanti "esami" dell'Inquisizione e della Santa Sede sono stati utilissimi a comprovare in maniera insindacabile i suoi impressionanti carismi (pensiamo al volo). Passò anni rinchiuso al Sacro Convento, davvero un'aquila in voliera, e sempre sereno e obbediente. Davvero un esempio di vita religiosa. Si chiede fra Luigi: "Cosa avrebbe detto Newton, padre della gravità, se l'avesse visto?". Il povero e ignorante Giuseppe, rifiutato dai francescani riformati, rifiutato dai cappuccini, e alla fine accettato a fatica tra i conventuali, continua a lasciare tutti "a bocca aperta".
Ascoltiamo l'interessantissima conferenza tenuta l'anno scorso ad Assisi dall'esperto francescano: ci racconta il significato profondo degli evidenti fenomeni mistici che hanno accompagnato tutta la vita di san Giuseppe da Copertino.


Altri post sul Santo:
San Giuseppe da Copertino, il francescano che volava: visita virtuale al Santuario di Osimo

Un frate troppo santo: san Giuseppe da Copertino

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online