Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

giovedì 20 marzo 2008

Il papa: chi è il sacerdote

L'omelia della messa crismale di papa Benedetto è una sintesi sul sacerdozio. Può essere ascoltata in sintesi sul sito della radio vaticana. Il papa ricorda soprattutto che i sacerdoti sono chiamati a tenere sveglio il mondo per Dio: non annuncino mai se stessi né si inventino una Chiesa come la vorrebbero, ma siano servi di tutti nella verità e nell’amore. Mette poi in guardia da “un pericolo: quello che il sacro … continuamente incontrato divenga …abitudine”. Infine la dimensione dell’obbedienza: “Il servo – afferma il Papa - sta sotto la parola: “Non sia fatta la mia, ma la tua volontà!” (Lc 22, 42). Con questa parola, Gesù nell’Orto degli ulivi ha risolto la battaglia decisiva contro il peccato, contro la ribellione del cuore caduto”.
Amore per la Chiesa e per l'unità della Chiesa nella sua dimensione visibile, non idealistica. Questo è amare il corpo di Cristo: corpo di Cristo risorto, corpo di Cristo sacramentale e corpo di Cristo mistico, sono un'unica realtà che il sacerdote deve servire, senza mai pensare di possedere o addirittura di cambiare a suo piacimento.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online