Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

venerdì 16 maggio 2008

Preghiere fedelmente tradotte: Super oblata della Santa Trinità

Sulle Offerte
Invochiamo il tuo nome, Signore, su questi doni che ti presentiamo: consacrali con la tua potenza e trasforma tutti noi in sacrificio perenne a te gradito. Per Cristo nostro Signore. (MR italiano)

Sanctífica, quæsumus, Dómine Deus noster, per tui nóminis invocatiónem, hæc múnera nostræ servitútis, et per ea nosmetípsos tibi pérfice munus ætérnum. Per Christum. (MR latino)

Santifica - ti preghiamo, o Signore Dio nostro, per l'invocazione del tuo nome, questi doni del nostro servizio (sacerdotale), e per mezzo di essi rendi perfetti anche noi come sacrificio eterno a te. (tr. privata)

Ci fermiamo sul "et per ea nosmetipsos" che la traduzione del messale tralascia. "Per ea" si riferisce ai doni che chiediamo a Dio di santificare (come piaceva dire a s. Francesco o consacrare nel linguaggio moderno), per mezzo di questi doni che santificati da Dio e mangiati da noi ci santicano, possiamo anche noi diventare quello che assumiamo. E come entriamo in comunione col sacrificio di Cristo, anche noi (nosmetispos) siamo resi perfetti dalla santa Trinità come sacrificio vivente ed eterno. C'è dunque un nesso causale da non tralasciare in questa preghiera. Potremmo dire "Consacra questi doni per rendere noi che li mangiamo, consacrati a te, cioè offerti in tutto e per tutto alla tua Maestà".

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online