Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

domenica 14 dicembre 2008

Anche l'arcivescovo di Parigi cede al fascino della "Missa antiqua"

Gli attentissimi amici di Rorate Caeli avvisano la blogosfera che questa domenica il celebrante della Messa solenne nel rito del 1962 a Saint-Germain l'Auxerrois (che si svolge ormai in modo consueto) sarà nientemeno che lo stesso Cardinal Vingt-Trois, arcivescovo di Parigi, il quale non è mai stato un amico entusiasta del motu proprio. Come dice Father Z.: mattone su mattone! Qualcosa si muove: il Papa ha dato la prima spinta, ora lascia che il movimento liturgico proceda... Nonostante le malelingue del web dicano che fa così solo perchè è un arciliberale, per cui messe beat, messe in gregoriano, rito ultramoderno o tridentino sono tutti sullo stesso piano, l'importante è non scontentare nessuno. Non credo che queste cattiverie reggano (almeno in questo caso).
Diamo speranza anche alla Francia di non essere solo terra di Lefebvriani.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online