Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

domenica 1 febbraio 2009

La Messa "Orbis Factor": gregoriano per ogni domenica ordinaria

Un pregevole regalo di Giovanni Vianini con la Schola gregoriana Mediolanensis. In un un unico video di 10 minuti ha condensato tutto l'ordinario della messa "Orbis Factor", cioè il set gregoriano per cantare il Kyrie, Gloria, Sanctus e Agnus Dei, in tutte le domeniche del tempo ordinario. Questi canti sono rimasti immutati nel loro uso e, come tutti i canti gregoriani, accomunano la liturgia pre e post conciliare (cosa che il Concilio voleva: prova ne sono i libri riformati di canto gregoriano per la messa di Paolo VI editi tra la metà degli anni '70 e '80).


Gli spartiti sono di pubblico dominio e li trovate qui:http://www.gregorian-chant.info/kyriale/34-masses/51-mass-orbis-factor.html
(grazie a Giulio per la correzione)
Dopo aver ascoltato questa messa riflettete:
1) E' davvero così difficile cantare il Gloria o il Sanctus con questi moduli semplici e che si ripetono di domenica in domenica (così come li vediamo noi, più o meno, da "soli" 7 secoli)?

2) Questi canti che ci collegano alla chiesa antica, non vi danno forse un senso di preghiera e di elevazione interiore, anche solo ascoltandoli? (Siate sinceri)

3) Non vi piacerebbe, nelle vostre celebrazioni domenicali, poter essere fedeli al dettato della Costituzione conciliare Sacrosanctum Concilium, che comandava:
"116. La Chiesa riconosce il canto gregoriano come canto proprio della liturgia romana; perciò nelle azioni liturgiche, a parità di condizioni, gli si riservi il posto principale" ?

1 commento:

Giulio ha detto...

La URL è cambiata, gli spartiti si trovano ora a http://www.gregorian-chant.info/kyriale/34-masses/51-mass-orbis-factor.html.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online