Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

venerdì 13 febbraio 2009

Quando i Media costruiscono la realtà: il papa e gli attacchi di carta e inchiostro

Ho trovato, grazie alla splendida rassegna stampa papale di Papa Ratzinger blog [2], un articolo "monumentale" (come dice pittorescamente Raffaella) di Alberto Giannino su IMGPress (cliccate qui per leggerlo): il titolo è "LA SUBDOLA CONTESTAZIONE A BENEDETTO XVI FATTA CON BUGIE IMPIETOSE". Ve ne consiglio caldamente la lettura, soprattutto ai giornalisti del Mattino di Padova e della stampa locale che stanno seguendo il caso, montato ad arte, di Don Matteo Ragazzo (che il buon Giannino, tra le altre cose, smonta pezzettino per pezzettino). Un saluto a tutti i lettori.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Sarà pure "monumentale" l'articolo ma ha una grossissima pecca, che offre il fianco ai detrattori. Il giornalista afferma testualmente che: "inoltre vuole vedere personalmente il fascicolo personale di ogni aspirante vescovo, contrariamente a quanto faceva Giovanni Paolo II che avallava l'operato del cardinale Re".
Se è così allora ha letto il fascicolo di Williamson!

Qualcuno ha omesso qualcosà??

fr. A.R. ha detto...

Caro Anonimo, ma sta scherzando o cosa? Non ha ancora capito che Williamson è diventato vescovo proprio senza il permesso pontificio, e proprio per questo è stato scomunicato? Chi doveva leggere il fascicolo, poi, se quando è stato ordinato questo Williamson, Ratzinger era solo cardinale, mica Papa!
Mi scusi, ma mi sembra incredibile che non abbia colto che Williamson, tecnicamente NON E' PROPRIO UN VESCOVO CATTOLICO!

Anonimo ha detto...

Caro frate A.R., non è mia intenzione questionare, e lo so bene quello che Lei dice e concordo pienamente, ma un "profano" che legge potrebbe interpretare come Lei ha creduto io intrepretassi. Ovviamente invece interpretavo correttamente come Lei, e so benissimo ciò che Lei mi ha detto.
Mia intenzione era proprio quella di dimostrare che l'articolo che Lei e altri hanno definito "monumentale" ha la grossissima pecca di essere male interpretato. E Lei che è un esperto di comunicazione avrebbe dovuto accorgenerse.
Tutta qui la riflessione mia, nel merito dell'errore di valutazione dell'articolo, ma non nel merito della vicenda Williamson.
Mi auguro che io mi sia spiegato.
La saluto fraternamente.

hagrid ha detto...

Sarà magari naif dirlo,
ma sarebbe stato meglio
un piccolo dossier sulle fesserie fatte circolare in questi anni dai lefevriani,
da far leggere al papa
in modo da prendere le opportune contromisure mediatiche
Già il papa è odiato da cardinali, monsignori, teologi, giornalisti, rabbini e imam,
bisognava anche metterlo in imbarazzo ancora e mettere in imbarazzo anche i suoi fedeli??????????

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online