Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

domenica 17 gennaio 2010

Uno spunto di preghiera per i terremotati di Haiti


Le rovine della cattedrale di Port-au-Prince Haiti


Cari sacerdoti, un invito per la vostra messa di oggi. Come sapete il terremoto di Haiti ha lasciato dietro di sè una quantità ancora non calcolata di vittime. Si dava notizia solo ieri che 7 mila morti sono stati sepolti in un'unica enorme fossa comune, senza poter badare - vista la situazione - al minimo rispetto: scaricati con i camion e seppelliti. Tutti loro - e chissà quanti altri - non avranno funerali nè una tomba che li ricordi personalmente. Nella vostra carità vogliate mettere un'intenzione particolare nella messa che celebrerete domani per tutti i defunti di questa catastrofe naturale, e insieme per i superstiti, ridotti in condizioni spaventose.
La colletta che reciterete nella Messa sembra fatta apposta per questo particolare ricordo, infatti dice:

Dio onnipotente ed eterno, che governi il cielo e la terra, ascolta con bontà le preghiere del tuo popolo e dona ai nostri giorni la tua pace. Per il nostro Signore Gesù Cristo...

Omnípotens sempitérne Deus, qui cæléstia simul et terréna moderáris, supplicatiónes pópuli tui cleménter exáudi, et pacem tuam nostris concéde tempóribus. Per Dóminum.




Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online