Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

mercoledì 4 agosto 2010

"Non parlate a nessuno della visione": canto di comunione per la Trasfigurazione

Abside della Chiesa della Vergine al Monastero di S. Caterina al Sinai

Sia il Graduale Romanum che il più piccolo Graduale Simplex indicano come canto alla comunione per la festa della Trasfigurazione del Signore il canto seguente: "Visionem quam vidistis". Esso si usa anche nella seconda domenica di Quaresima, in cui si legge il vangelo della Trasfigurazione.
Il testo ripete la raccomandazione di Cristo ai discepoli testimoni della Trasfigurazione: Non raccontate a nessuno la visione che avete visto, finché il Figlio dell'Uomo non sia risorto dai morti.
La melodia è molto semplice, quasi un ritornello facile da imparare e da intercalare con le strofe del salmo proposte dal solista nel modo I.


Dal sito Gioba.it (Don Giovanni Berti)


1 commento:

Anonimo ha detto...

che bei canti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online