Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

lunedì 13 dicembre 2010

Per imparare a cantare le orazioni e le letture della Messa

Carissimi lettori, oggi desidero segnalarvi una recente iniziativa (che trovate qui), nata da una parrocchia canadese, per aiutare i sacerdoti e gli altri sacri ministri a cantare le proprie parti nelle messe domenicali e festive in forma cantata e solenne. 
Per facilitare quanti non sono versati nella musica, i fratelli della Parrocchia dell'Assunta (Windsor-Ontario) hanno messo in linea tutte le parti - completamente notate - delle Messe secondo il messale tridentino.
A chi, tuttavia, celebra in latino secondo il Messale di Paolo VI, essendo i toni da cantare i medesimi, questo sito può comunque tornare utile ugualmente. Spesso - inoltre - i vangeli delle feste sono proprio gli stessi, e magari anche le collette.
In ogni caso, soprattutto per chi si cimenta nella Messa cantata secondo il rito straordinario, questa risorsa è di ineguagliabile valore. Di frequente - infatti - il sacerdote poco sicuro tende a rinunciare al canto. Invece con le note sotto mano, e potendo esercitarsi, sarà di sicuro più "tentato" di celebrare in maniera più solenne, favorendo la partecipazione dell'assemblea, secondo il desiderio della Costituzione sulla Sacra Liturgia del Concilio Vaticano II
113. L'azione liturgica riveste una forma più nobile quando i divini uffici sono celebrati solennemente con il canto, con i sacri ministri e la partecipazione attiva del popolo. Quanto all'uso della lingua, si osservi l'art. 36 (L'uso della lingua latina, salvo diritti particolari, sia conservato nei riti latini...); per la messa l'art. 54 (...Si abbia cura però che i fedeli sappiano recitare e cantare insieme, anche in lingua latina, le parti dell'ordinario della messa che spettano ad essi. ..)
114. Si conservi e si incrementi con grande cura il patrimonio della musica sacra. Si promuovano con impegno le « scholae cantorum » in specie presso le chiese cattedrali. I vescovi e gli altri pastori d'anime curino diligentemente che in ogni azione sacra celebrata con il canto tutta l'assemblea dei fedeli possa partecipare attivamente, a norma degli articoli 28 e 30.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online