Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

lunedì 1 agosto 2011

Anglicanorum Fratribus!


Mi arriva oggi la notizia, quanto mai gradita, che l'Ordine dei Frati Minori Conventuali, i Grey Friars inglesi, ha accolto la domanda di due frati francescani anglicani che cercavano la comunione con la Chiesa di Roma. I due religiosi della Society of Saint Francis in Inghilterra, lo scorso maggio, dopo la loro formale accettazione nella Chiesa, hanno intrapreso subito l'anno di noviziato. Fra Paschal Worton e Fra Maximilian Martin sono stati anche "raccomandati" in modo speciale dall'Arcivescovo di Canterbury, Rowan Williams, che - una volta capito il loro desiderio di "varcare il Tevere", ha cercato di aiutarli a continuare nella loro genuina esperienza francescana. Ambedue erano professi nella congregazione anglicana da 25 anni. Non dunque dei ragazzotti che danno un colpo di testa. I nostri frati inglesi, con molto tatto, ma con molta letizia e accoglienza, li hanno benevolmente accolti, istituendo solo per loro un particolare noviziato, che li aiuti a diventare bravi frati e cattolici.
Queste conversioni singole - e ce ne sono parecchie - non le troverete nelle statistiche dell'Anglicanorum Coetibus, cioè dell'Ordinariato istituito per la riunione corporativa degli anglicani alla Chiesa di Roma, eppure anche questi piccoli numeri contano.
San Francesco gioisce e il suo Ordine si rallegra.
PS.: Se vi interessa capire qualcosa del colore originale dei frati francescani, che non è il marrone o altro colore - come molti ritengono - ma il grigio cenere, leggete questo post del mio caro confratello Fra Alberto.

Leggi la notizia in inglese nel sito della Provincia Francescana di Gran Bretagna e Irlanda

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online