Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

giovedì 25 febbraio 2010

La Kaessmann si è dimessa

La vescovessa protestante ha fatto mea culpa, e tornata più savia dei suoi colleghi uomini, si è spontaneamente dimessa dalla carica da cui non era stata deposta. Ha fatto la scelta giusta come ammenda della sua guida pericolosa e per non dividere la comunità ecclesiale luterana. Diamo atto.
Sic transit gloria mundi: appena 4 mesi.
La cosa abbastanza irritante è che tutti i giornali continuino a chiamarla "papessa", invece è solo la presidentessa dei vescovi, una specie di Bagnasco di Germania, se mi si passa la similitudine che non vuole essere offensiva per nessuno.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online