Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

sabato 16 ottobre 2010

Frutti della visita apostolica del Papa in UK: un'intera parrocchia anglicana chiede la comunione con Roma

Ieri abbiamo saputo che il Vescovo il vescovo anglicano John Broadhurst ha dato formale annuncio del suo passaggio al cattolicesimo, adesso veniamo a sapere che una intera parrocchia, della verde provincia inglese del Kent, vuol far lo stesso. La visita del Papa in Gran Bretagna pare abbia finalmente messo in moto quell'esodo di anglo-cattolici che si aspettava da un anno. Sempre Anna Arco del Catholic Herald ci offre queste informazioni che traduco:

Una parrocchia anglicana del Kent ha annunciato l'intenzione di far parte di un Ordinariato cattolico.

I churchwardens [responsabili eletti dai laici per la conduzione parrocchiale e principali collaboratori del parroco] di San Pietro di Folkestone, che è nella diocesi dell'Arcivescovo di Canterbury, contatteranno l'arcivescovo come primo passo nella linea di un'adesione al futuro Ordinariato.

St Peter's Folkestone [qui il loro sito web] ricade sotto la cura pastorale diretta del Vescovo Keith Newton di Richborough, uno dei due "vescovi volanti" che "proteggono" le parrocchie tradizionali dal ministero delle donne prete, e che sarà uno dei pionieri dell'Ordinariato

Anche se molti ritengono che il passaggio a un Ordinariato sia prevalentemente clero-guidato, la decisione di accettare l'offerta fatta agli anglo-cattolici da Papa Benedetto con la Costituzione Apostolica Anglicanorum coetibus a St Peter's Folkestone è scaturita da una iniziativa di laici.

Il Consiglio Parrocchiale di San Pietro ha votato all'unanimità per contattare e informare il dottor Rowan Williams, arcivescovo di Canterbury, circa il passaggio verso l'adesione all'Ordinariato, alla fine di settembre.

Nella Chiesa d'Inghilterra il Consiglio Parrocchiale [a differenza dei Consigli Pastorali delle parrocchie cattoliche] agisce come vero e proprio organo esecutivo di una parrocchia ed è costituito dal parroco, dai churchwardens e da rappresentanti eletti dei laici.

E' stata rilasciata una dichiarazione che diceva: "Nella riunione del 28 settembre, il Consiglio Parrocchiale di St Peter's Folkestone all'unanimità ha dato mandato ai Churchwardens di contattare l'arcivescovo di Canterbury, nostro Vescovo diocesano, per consultarlo riguardo la volontà del Consiglio Parrocchiale e di molti fra i parrocchiani di aderire all'Ordinariato inglese della Chiesa cattolica quando esso verrà eretto.

"Siamo ansiosi che questo passaggio possa essere reso il più semplice possibile, non solo per noi, ma per la famiglia diocesana di Canterbury che con rammarico dovremo lasciare".

Nessuno della parrocchia si è reso disponibile per un commento.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online