Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Condividi

giovedì 17 marzo 2011

Il glorioso san Patrizio e la convalescente Chiesa d'Irlanda

Oggi, 17 marzo, festa di San Patrizio, auguri a tutti gli amici Irlandesi che onorano il loro evangelizzatore e patrono.
Scrive di lui il Martirologio Romano: "San Patrizio, vescovo: da giovane fu portato prigioniero dalla Britannia in Irlanda; recuperata poi la libertà, volle entrare tra i chierici; fatto ritorno nella stessa isola ed eletto vescovo, annunciò con impegno il Vangelo al popolo e diresse con rigore la sua Chiesa, finché presso la città di Down in Irlanda si addormentò nel Signore".
Un santo identificato con la terra d'adozione, tanto da diventare un simbolo per i cattolici e anche per i protestanti. Sempre rappresentato in paramenti verdi di speranza, colore dell'isola di smeraldo, san Patrizio protegga la Chiesa che ha fondato e che deve ritrovare la strada della penitenza e del rinnovamento, come Papa Benedetto ha autorevolmente mostrato nella sua forte lettera dello scorso anno alla Chiesa cattolica d'Irlanda. L'anno di penitenza chiesto da Sua Santità si concluderà a Pasqua prossima ventura. Quindi, accompagniamo anche con la nostra preghiera quest'ultimo tornante quaresimale dei discepoli di san Patrizio.
Per sottolineare la gioiosa festa anniversaria vi posto l'inno a San Patrizio, che si canta su una popolare melodia irlandese. Accanto alle parole inglesi una mia traduzione conoscitiva. In appendice lo spartito e il MIDI e pure un video con questo famoso canto popolare.

Hail, glorious Saint Patrick,
dear Saint of our isle!
On us thy poor children,
bestow a sweet smile;
And now thou art high
in the mansions above,
On Erin's green valleys
look down in thy love.

Salve, glorioso san Patrizio, caro Santo della nostra isola! Su noi tuoi poveri figli, volgi un dolce sorriso; e ora che sei in alto, nelle dimore superne, giù, sulle verdi vallate d’Irlanda guarda col tuo amore
Hail, glorious Saint Patrick,
thy words were once strong
Against Satan's wiles
and a heretic throng;
Not less in thy might now
in heaven thou art
Oh, come to our aid,
in our battle take part.

Salve, glorioso san Patrizio, le tue parole un tempo furono forti contro le insidie di Satana e l’orda degli eretici; non meno sei forte ora nei cieli, oh, vieni in nostro aiuto, prendi parte alla nostra battaglia.
In the war agaisnt sin,
in the fight for the faith,
Dear Saint, may thy children
resist to the death;
May their strength be in meekness,
in penance, and prayer,
Their banner the Cross,
which they glory to bear.

Nella guerra contro il peccato, nella lotta per la fede, caro Santo, possano i tuoi figli resistere fino alla morte; stia la loro forza nella mitezza, nella penitenza e nella preghiera, loro vessillo la Croce, che si glorino di portare.
Thy people, now exiles
on many a shore,
Shall love and revere thee
till time be no more:
And the fire thou hast kindled
shall ever burn bright
Its warmth undiminished,
undying its light.

Il tuo popolo, ora esule su tanti lidi, ti amerà e onorerà fino al termine del tempo: e il fuoco che tu hai acceso arderà brillante per sempre, il suo calore senza diminuire e la sua luce senza morire.
Ever bless and defend
the sweet land of our birth,
Where the shamrock still blooms
as when thou went on earth,
And our hearts shall yet burn,
wheresoever we roam,
For God and Saint Patrick
and our native home.
Benedici e difendi sempre il dolce paese dove siam nati, dove i trifogli ancor fioriscono come quando tu eri su questa terra.
E i nostri cuori ancora bruceranno, dovunque vaghiamo, per Dio e per San Patrizio e per la nostra patria.


Qui un altro spartito in tonalità originale: prima pagina - seconda pagina.


Il video qui di seguito non esegue la melodia scritta nello spartito presentato, ma un'altra con variazioni più popolarmente cantate, in modo da rendere ancor più semplice la musica; inoltre ripete come ritornello l'ultima riga di ogni strofa per tre volte. Trovate lo spartito del video a questo link

1 commento:

Anonimo ha detto...

Great Catholic hymn - that scandalises and terrifies Protestants!

P.L.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online