Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

lunedì 29 settembre 2014

Festa di San Michele e degli Arcangeli

Questo mottetto di B.Restelli ha come testo l'antifona al Magnificat del Breviario Romano, propria delle feste michelitiche: sia dell'Apparizione dell'Arcangelo San Michele, che si celebra in alcuni luoghi l'8 maggio, sia della Dedicazione della Chiesa di San Michele al Monte Gargano, festa che è all'origine dell'odierna ricorrenza di San Michele e degli altri Arcangeli. Il testo semplice di accorata preghiera non è più in uso nella forma ordinaria della liturgia, ma si presta ad essere una "giaculatoria" per continuare ad invocare l'attenzione vigilante del Principe delle Milizie celesti contro ogni male spirituale:



Princeps gloriosissime, Michael Archangele, esto memor nostri;
hic et ubique semper precare pro nobis Filium Dei. Alleluia, alleluia


Gloriosissimo principe, Michele Arcangelo, ricordati sempre di noi,
qui ed in ogni luogo sempre prega per noi il Figlio di Dio. Alleluia, alleluia.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online