Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

giovedì 5 gennaio 2012

Primo giovedì dell'anno: preghiamo per le vocazioni

Tanti giovani chiedono: "Come si diventa sacerdoti?". La risposta più eloquente mi pare questa foto, scattata durante un'ordinazione: si diventa sacerdoti per "contagio", per una specie di desiderio di "essere come loro", come ci mostra questo bambino, che imita i gesti degli ordinandi. Oggi è il primo giovedì del mese di Gennaio, e quindi il primo giovedì dell'anno, dedicato alla preghiera insistente perché il Signore mandi operai nella sua messe, imitatori di Lui, per il bene della Chiesa e dell'umanità.

PREGHIERA PER LE VOCAZIONI
del Beato Papa Giovanni Paolo II

Gesù, Figlio di Dio, in cui dimora la pienezza della divinità,
Tu chiami tutti battezzati "a prendere il largo", percorrendo la via della santità.
Suscita nel cuore dei giovani il desiderio di essere nel mondo di oggi
testimoni della potenza del tuo amore.
Riempili con il tuo Spirito di fortezza e di prudenza che li conduca nel profondo del mistero umano perché siano capaci di scoprire la piena verità di sé e della propria vocazione.
Salvatore nostro, mandato dal Padre per rivelarne l'amore misericordioso, fa' alla tua Chiesa il dono di giovani pronti a prendere il largo,
per essere tra i fratelli manifestazione della tua presenza che rinnova e salva.
Vergine Santa, Madre del Redentore,
guida sicura nel cammino verso Dio e il prossimo, Tu che hai conservato le sue parole
nell'intimo del cuore,
sostieni con la tua materna intercessione le famiglie e le comunità ecclesiali, affinché aiutino gli adolescenti e i giovani a rispondere generosamente
alla chiamata del Signore. Amen.

Se non l'avete ancora visto, vi allego anche il bel video-spot sulla "sfida" eroica della vocazione sacerdotale, commissionato dall'arcidiocesi di Brooklyn.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online