Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

giovedì 4 aprile 2013

Dagli amici mi guardi Iddio che dai nemici mi guardo io....

Il funzionario europeo esperto di multilinguismo, che si presume serva per favorire la pace tra i popoli europei, si mette invece a coltivar zizzania (seminata da altri) tra tedeschi e italiani, lodando un Papa per insultarne un altro...   facendo finta di azzannare un comico, per dire cose tutt'altro che ironiche.
Pare strano, eppure provate a leggere questo pezzo di oggi, a sua firma, e fatevi voi un'idea (qui la fonte). Conoscendo l'ideologia dell'estensore dell'articolo, si può però quantomeno sospettare che il suo obiettivo non sia l'uno o l'altro Papa, e neppure la difesa della lingua italiana o lo sfogo di un poliglotta dall'orecchio fino. Certo non è di buon gusto dire che l'italiano è la lingua dei poveri, ma associare Ratzinger ai film sul nazismo e ai rastrellamenti, non è una gran manifestazione di amicizia che il suo successore possa gradire.
A Marani preme piuttosto di andare contro la Chiesa in quanto tale, come va facendo da un pezzo, sempre in punta di penna e con linguaggi forbiti. Ascoltate a tal proposito, nel video allegato, la presentazione del suo romanzo dell'anno scorso e capirete tante cose del suo modo di intendere la Chiesa, idee che fanno da sottofondo e aiutano a capire le difese dell'italica lingua fornite nell'articolo odierno. 
Marani scrive oggi che: "Una parte dell'impopolarità di Benedetto XVI forse era dovuta proprio alla lingua", da lui definita: "italiano da Sturmtruppen"... Però la gran parte della sua impopolarità - di questo è convito ma non lo rivela nell'articolo - era causata alla Chiesa di Benedetto dalla sua dottrina, come proclama nel video. La recondita speranza che Marani favorisce e auspica è questa: cambiata la parlata, speriamo cambi la dottrina.... Ho paura che rimarrà mooooolto deluso: la musica non cambia, anche se è cambiato il direttore dell'orchestra, perché lo spartito, cioè il Vangelo, è sempre lo stesso. Si metta il cuore in pace.
Tra l'altro ci chiediamo: ha davvero letto il Catechismo della Chiesa Cattolica che odia così visceralmente (ascoltate il video fino alla fine) e cita in maniera alquanto inverosimile? (consigliamo di rileggere magari anche Fides et Ratio).
Ascoltate bene e strabuzzate le orecchie: ecco cosa diceva in tempi non sospetti il nostro "amico dei preti"....:


Tra l'altro, se l'articolista di Bruxelles (insieme al comico tedesco) si fosse preso la briga di ascoltare le benedizioni papali, sia di Benedetto che di Francesco, si sarebbe accorto che..... non sono pronunciate in quella che egli concorda con Harald nel definire "lingua da straccioni", ovvero l'italiano, ma nella nobile lingua di Roma, il latino! Ops! Forse questo novello amico del clero, che esorta a "investire nei preti per proteggere la nostra lingua" intende suggerire... il suo linguaggio, quell'Europanto da lui creato?

Se volete leggere qualcos'altro di Marani e sul suo pensiero dello stato attuale della Chiesa, accomodatevi a questo link... interessantissimo per capire cosa pensa davvero dei Papi...

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Che ipocrisia!

Giuseppe 323 ha detto...

Veramente un articolo subdolo. per non dire nulla della filippica anticattolica del video. grazie per la informazioni.

Anonimo ha detto...

Ne parla anche l'Avvenire con un editoriale di Lupus in Pagina: http://www.avvenire.it/Rubriche/Pagine/Lupus%20in%20pagina/Pasqua%20con%20uovo%20avariato%20cattivo%20gusto%20%E2%80%9Cgeniale%E2%80%9D_20130405.aspx?Rubrica=Lupus%20in%20pagina

Fabio Bertamini ha detto...

Ma questi signori massoni, sono persone limpide?
Perchè non ricordano che la Chiesa Cattolica ha inventato la scuola pubblica gratuita e gli ospedali per tutti...?
Perchè si non ricorda tutto il bene che fa la Chiesa Cattolica oggi e che nessun altro fa?
Vedere qui per credere:
http://www.fides.org/files/documents/ita/STATISTICHE_Ottobre_2009.doc

I nazisti e i comunisti quando perseguitavano e uccidevano i credenti usavano gli stessi argomenti del signor Marani.
Si tratta di una vera è propria istigazione all'odio razziale che noi cattolici dovremo imparare a denunciare con forza prima che sia troppo tardi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online