Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

venerdì 6 gennaio 2012

Le sorprese del Papa: gli anziani maestri insigniti della berretta rossa

Alla fine del comunicato per l'elevazione al cardinalato dei vescovi "giovani", il Papa ci sorprende con la comunicazione dei cardinali ultraottantenni. Oltre al già annunciato Julien Ries, docente emerito di antropologia religiosa, Benedetto XVI ha conferito la porpora all'arcivescovo maggiore della Chiesa greco cattolica di Romania Lucian Muresan.
Ma il Papa ha deciso, inoltre, di elevare alla dignità cardinalizia altri due "Ecclesiastici, che si sono distinti per il loro impegno a servizio della Chiesa":
P. PROSPER GRECH, O.S.A., Docente emerito di varie Università romane e Consultore presso la Congregazione per la Dottrina della Fede.
P. KARL BECKER, S.I, Docente emerito della Pontificia Università Gregoriana, per lunghi anni Consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede.

Due maestri delle Università Romane: del Biblicum e dell'Augustinianum il padre Grech, e una colonna dell'Università Gregoriana il gesuita Becker.
Di entrambi sono fiero di esser stato alunno, a suo tempo, godendo della loro altissima professionalità e precisione accademica. Un bellissimo riconoscimento a questi servitori della Chiesa nel nascondimento della Biblioteca e dell'aula di lezione, dove hanno formato migliaia di sacerdoti, docenti e pastori. Non sono due teologi che hanno fatto "carriere mediatiche", poca televisione e pochi testi di grande divulgazione. Tanto lavoro di ricerca e di certosina applicazione quotidiana per il bene della Chiesa e non per il palcoscenico.
Il padre Becker, non dimentichiamolo, era anche membro della commissione per il dialogo con i lefebvriani.
Meritavano davvero questo "nobel" ecclesiastico.

Davvero una grande gioia e un senso di forte gratitudine al Papa.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online