Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

martedì 10 luglio 2012

"Beato" Bernardo da Quintavalle, figlio primogenito di Francesco d'Assisi


Il primo seguace e compagno del Serafico Padre nostro Francesco fu Bernardo da Quintavalle, che tradizionalmente l'Ordine dei Minori, con il titolo di Beato, festeggia oggi, 10 luglio.

Nato in Assisi negli ultimi decenni del sec. XII, Bernardo conosceva Francesco e l'aveva avuto ospite nel suo palazzo, si mise al suo seguito fin dal 1209, divenendo il primo compagno del santo.
Con s. Francesco e i primi undici Minoriti andò a Roma da papa Innocenzo III per chiedere l'approvazione della regola primitiva (16 aprile 1209); raggiunse poi Firenze e Bologna (1211), città che devono a lui i loro inizi francescani, e con fra Egidio si recò in Spagna, dove più tardi, come vogliono alcuni storici, sarebbe stato ministro provinciale (1217-19).
Tra il 1241 e il 1243 fu per qualche tempo a Siena. Lo ricorda la Cronica di fra Salimbene che osserva di aver appreso da lui cose meravigliose intorno a s. Francesco. E' certo che la sua morte non sia stata anteriore al 1246, poiché l'11 agosto di quell'anno, quando i tre compagni Leone, Rufino e Angelo inviarono il loro memoriale su san Francesco al Ministro generale Crescenzio, Bernardo era già morto. Si era spento ad Assisi, come gli aveva predetto Francesco, e fu sepolto nella basilica inferiore vicino al sacello del suo santo compagno.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

perché beato fra virgolette?

fr. A.R. ha detto...

perchè non è mai stato ufficialmente beatificato.

Anonimo ha detto...

ah capisco... tipo santa Idelgarda...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online