Cerca nel blog (argomenti, singole parole o frasi):

Caricamento in corso...

Condividi

venerdì 14 gennaio 2011

Beato Odorico da Pordenone: i diari della sua missione in Cina e la colletta della memoria

Particolare tomba B. Odorico
Oggi è la festa del Beato Odorico da Pordenone, di cui ho parlato un paio d'anni fa in questo post, missionario in Estremo Oriente.
Un santo spedito in Cina dai superiori verso il1320 alla veneranda età - per l'epoca - di 55 anni. Arrivato dopo un viaggio di 8 anni (!) a Pechino, rimane solo tre inverni nella capitale del Celeste Impero, per poi far ritorno, via Tibet, Persia e Armenia alle terre venete da cui era partito. Nel Convento di Sant'Antonio di Padova, nel 1330 detterà la relazione del suo viaggio missionario per terra e per mare, vero emulo di Marco Polo.

E' possibile leggere per intero questo preziosissimo testo del grande viaggiatore e apostolo dei Cinesi. Lo trovate a questo indirizzo (nella duplice versione A e B nelle quali è giunto a noi).
La Provincia dei Frati Minori Conventuali del Nord Italia è impegnata a far conoscere questa figura francescana e, se vuole il Signore, a diffonderne la venerazione, perchè possa essere proclamato Santo per la Chiesa universale. Ecco le pagine della Postulazione per la sua causa di canonizzazione

I viaggi e la predicazione di Odorico per piantare la Chiesa in Cina ci spingono a pregare per la difficile situazione dei cristiani cinesi, fino ad oggi privati della libertà di religione e di culto. Intercedano i santi evangelizzatori dell'Oriente perchè i desideri del Santo Padre Benedetto XVI per gli amati figli della Chiesa cinese possano trovare realizzazione.

Colletta della Messa del Beato Odorico:

Deus, qui per beati Odorici apostolicam curam
multis Orientis populis
Evangelii lumine Ecclesiam tuam amplificasti,
da nobis, eius intercessione, 
in fidei stabilitate consistere, 
et in spe Evangelii, quod predicavit, constanter permanere. Per Dominum....

Italiano (dal Messale Serafico)
O Dio che per lo zelo apostolico del beato Odorico
hai condotto alla tua Chiesa molti popoli dell'Oriente,
concedici, per sua intercessione,
di restare saldi nella fede e di vivere nella speranza del Vangelo da lui predicato.
Per il nostro Signore...

Trattasi di un mix (taglia incolla) delle collette del Comune dei Pastori - per i missionari - leggermente adattate al caso. Gli originali dai quali è stata costruita la presente colletta, con l'inizio di una e il finale dell'altra, dicono:

Deus, qui Ecclesiam tuam beati N.
religionis zelo et apostolicis curis amplificasti,
eius intercessione concede,
ut fidei et sanctitatis nova semper incrementa suscipiat.

Deus, qui per beatum N.
infideles populos de tenebris ad lucem veritatis venire tribuisti,
da nobis, eius intercessione,
in fidei stabilitate consistere,
et in spe Evangelii, quod praedicavit, constantes permanere



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online